Trasporto assistito

Il volontariato di prossimità si rivela presto insufficiente, nel settembre 2004 nasce a Macerata il “Trasporto assistito” dal 2013 al 2015 Trasporto volontario e Accompagnamento volontario attraverso il progetto SOS Anziani. Negli anni successivi il servizio viene potenziato e si danno risposte agli anziani di alcuni comuni limitrofi: nel 2005 a Montecassiano, nel 2006 a Montefano, Potenza Picena e frazione di Porto Potenza Picena.

Nel 2008 iniziamo una collaborazione con il Comune di San Severino Marche relativa alla concretizzazione del progetto “Taxi Sociale”, oggi sospesa perché è sospeso il progetto.

Negli ultimi mesi del 2009 inizia la presenza a Montelupone (Segretariato Sociale e Trasporto volontario), anche se l’inaugurazione ufficiale è avvenuta nel maggio 2010. Nel settembre 2010 anche a Matelica, Castelraimondo, Gagliole ed Esanatoglia, e successivamente a Montecosaro, inizierà la presenza dei Volontari Anteas attraverso i due servizi più sperimentati: Segretariato e Trasporto assistito.

Il servizio trasporto, come Taxi sociale nel 2012, si è esteso nei Comuni della Comunità Montana dei Monti Azzurri: San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano, Loro Piceno, Ripe San Ginesio, Tolentino, Belforte del Chienti, Urbisaglia, Colmurano, Caldarola, Penna San Giovanni, Gualdo e Camporotondo di Fiastrone nel 2013 è attivato anche nei Comuni di Sarnano e Cessapalombo.

Nello stesso anno è iniziato il servizio a Corridonia e Piediripa frazione di Macerata, Treia e nelle Frazioni di Passo di Treia e Chiesanuova.

Nel 2014 il servizio è iniziato anche nel Comune di Mogliano e la consegna Farmaci nel Comune di Recanati.

Nel 2016 il servizio è iniziato pure nel Comune di Civitanava Marche.

L’Anteas opera con i suoi Volontari in 28 Comuni dei 54 complessivi della Provincia di Macerata, un ottimo traguardo.