Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà
 

SOS Alzheimer

SOS Alzheimer

Dal 2005 iniziamo il trasporto per accompagnare malati di Alzheimer dalle loro residenze al centro sollievo “La Farfalla”, attivato dal Comune di Macerata a valle di un accordo stipulato con la FNP e la CISL.

Vale la pena segnalare la genesi dell’accordo con il Comune di Macerata. Le segnalazione di persone affette da questa malattia e dei loro bisogni aumentavano in maniera esponenziale tanto da convincere la Presidenza di Anteas e la Segreteria della FNP di fare un’indagine sul tema a livello provinciale. Il CSV ha finanziato il progetto, sono stati intervistati 220 familiari di malati di Alzheimer per conoscere realtà e bisogni. I dati analizzati da una professionista sono stati presentati in un convegno pubblico al quale erano presenti i familiari, i Servizi Sociali ed alcuni Sindaci. Studio, analisi dei dati, convegno, sensibilità del Sindaco, accordo, realizzazione del centro, servizio di trasporto fatto dai volontari: questo il percorso effettuato che richiede un ultimo passaggio, creare all’interno di Anteas un coordinamento dei familiari dei malati di Alzheimer.

Il progetto è in fase di completamento ed ha già dato i primi risultati, è nato un gruppo di auto mutuo aiuto a Macerata e un altro è in via di costituzione a Civitanova Marche.

Con il Centro Servizi per il Volontariato si elabora un percorso per il potenziamento del servizio, nel 2007 ci viene assegnata un’operatrice per la promozione del volontariato.