Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà
 

Risorse

Le risorse umane dell’Associazione l’Albero dei Cuori sono soprattutto i pensionati volontari, anche se negli anni hanno collaborato i ragazzi del Servizio Civile, i Lavoratori socialmente utili, le stagiste dell’Università e le persone del progetto “Pari” della Provincia, giovani titolari di Borse lavoro.

I volontari – oltre ottanta – hanno a disposizione un parco auto sufficiente per gli attuali servizi.

Gli automezzi, eccetto una Matiz, una Fiat Marea e Ford Focus sono frutto di donazioni: un Ducato attrezzato per i disabili (dono della Fondazione Carima), una Fiat Marea (dono della ditta Faggiolati ora in disuso), una Fiat Brava (dono della famiglia Carelli anche questa in disuso), una Fiat Panda (dono della sig.ra Luciana Craia), una Fiat Punto (dono della Banca dell’Adriatico), un Ape della Piaggio (dono dell’APM), una Ford Fiesta (dono della sig.ra Battellini Agesina famiglia Tarquini), una Renault 19 (dono della sig.ra Galizia Giovanna), una Fiat Panda (dono della Fondazione Carima), inoltre in dotazione altre quattro macchine date da Enti i comodato d’uso, (una Comune di Montelupone, una Comune di Montecosaro, due dalla Comunità Montana dei Monti Azzurri).

Le risorse economiche sono venute dalla FNP, dalle Convenzioni firmate con alcuni Enti (Comune di Macerata, Montecassiano, Montefano, Montecosaro, Potenza Picena, Montelupone, Matelica, San Ginesio, Corridonia, Ambito Sociale XV, ASUR Zona Territoriale 9), dall’accordo con l’APM Macerata, dai contributi del CSV, della Provincia di Macerata, della Fondazione Bancaria e, soprattutto dalle adesioni al 5 x mille all’Anteas: siamo passati dalle 850 del 2006 alle oltre 2700 del 2015.